Sei in: 

Home    Abruzzo    Tortoreto

lista strutture

Residence Margherita - Tortoreto Abruzzo
Residence Margherita
Via Archimede, 75
Tortoreto Lido - Teramo
Residence Helene - Tortoreto Abruzzo
Residence Helene
Via Nizza, 10
Tortoreto Lido - Teramo
Villaggio Welcome Riviera D'abruzzo - Tortoreto Abruzzo
Villaggio Welcome Riviera D'abruzzo
V.le Sirena, 470
Tortoreto Lido - Teramo
Tortorella Inn Resort - Tortoreto Abruzzo
Tortorella Inn Resort
Via XXIV Maggio
Tortoreto - Teramo
Il Parco Sul Mare - Tortoreto Abruzzo
Il Parco Sul Mare
Via Vascello
Tortoreto - Teramo
La Guirita Residence - Tortoreto Abruzzo
La Guirita Residence
Via Giuseppe Parini, 22
Tortoreto - Teramo

Saperne di più in Vacanza

Vacanze a Tortoreto

Tortoreto è situata sulla costa adriatica ed è nota per la sua ricettività turistica, per la qualità ambientale e balneare: sono questi i principali motivi che hanno conferito la Bandiera Blu alla "Spiaggia del Sole" di Tortoreto. L'ampia spiaggia di sabbia fine è circondata da giardini, da pini e palme, e fiancheggiata da una lunga pista ciclabile. Nelle aree attrezzate della spiaggia i stabilimenti balneari organizzano attività sportiva e attività animatoriale.
Il centro storico è caratterizzato dall'architettura medievale: la zona più antica parte dalla Torre dell'Orologio fino a Piazza Liberati.
Interessante è la visita alla barocca Chiesa di Sant'Agostino terminata nel 1645. L'interno è arricchito da sei altari: sull'altare trionfale è raffigurato lo stemma con il simbolo degli agostiniani e di Sant'Antonio. Sant'Agostino è raffigurato in un'opera di Mattia Preti, detto il Cavaliere Calabrese (Taverna, Catanzaro 1613 - La Valletta, Malta 1699) denominata "Il Battesimo di Sant'Agostino". Nella tela è da notare la presenza in basso a sinistra di un giovane: egli fu il servo di Mattia Preti e fu più volte da lui raffigurato. Sotto il trono della chiesa si trova lo stemma della famiglia Barberini: papa Urbano VIII (Firenze 1568 - Roma 1644) al secolo Maffei Barberini, concesse la costruzione della cappella per il monastero di Sant'Agostino e con lo stemma della sua famiglia volle sottolineare il suo potere di grande mecenate.

 
Ricevi le nostre
offerte
Abruzzo
informativa sulla privacy