Sei in: 

Home    Marche    Grottammare

lista strutture

Hotel Residence Jerry - Grottammare Marche
Hotel Residence Jerry
L.re De Gasperi, 238
Grottammare - Ascoli Piceno
Costa Azzurra Residence - Grottammare Marche
Costa Azzurra Residence
Via Malta, 2
Grottammare - Ascoli Piceno
Costa Smeralda Residence - Grottammare Marche
Costa Smeralda Residence
via Malta, 16
Grottammare - Ascoli Piceno
Residence Le Palme - Grottammare Marche
Residence Le Palme
Lungomare De Gasperi, 160
Grottammare - Ascoli Piceno
Residence Mareamare - Grottammare Marche
Residence Mareamare
Lungomare della Repubblica, 14
Grottammare - Ascoli Piceno
Residence Ada - Grottammare Marche
Residence Ada
L.re A. De Gasperi, 76
Grottammare - Ascoli Piceno
Relais Concorde - Grottammare Marche
Relais Concorde
Via Parini, 34
Grottammare - Ascoli Piceno

Saperne di più in Vacanza

Eventi per trascorrere divertendoti le tue vacanze a Grottammare

1ª Domenica luglio: Sacra Giubilare: la Sacra, festa folkloristica, si celebra ogni prima domenica di Luglio.
E’ la rievocazione storica dello sbarco di papa Alessandro III nel 1175 a Grottammare

Vacanze Grottammare

Grottammare si suddivide in due nuclei urbani: uno in zona pianeggiante si affaccia sulla spiaggia del mar Adriatico e l’altro situato sulla sommità del colle, a circa 120 m di altitudine, è il centro storico di Grottammare.
Il clima mite di questo luogo a permesso lo sviluppo di una rigogliosa vegetazione ed in particolare lo sviluppo di piante di arancio e di numerose palme originarie delle Isole Canarie introdotte nell’Ottocento.

Bandiera blu e premio Legambiente

La zona pianeggiante è una delle maggiori attrazioni per il turismo balneare grazie alle connotazioni attraenti di questa località: l’assegnazione della bandiera blu  per il suo lungomare (mare pulito, finissima sabbia, bassi fondali) e la premiazione da Legambiente per qualità ambientale e per l’accoglienza turistica.

Visualizza i camping e villaggi al mare nelle Marche »
Illustri personaggi

Nel XV secolo lo storico ed umanista Flavio Biondi (Forlì 1392 – Roma 1463) nella sua opera “L’Italia Illustrata” (primo manuale di geografia storica italiana) descrisse Grottammare come luogo di grande bellezza paesistica e naturalistica. Dal Seicento famiglie nobili, come la famiglia di Decio Azzolino cardinale di Fermo, scelsero questa località per i periodi di villeggiatura. Dal XVIII secolo fino agli inizi del Novecento il miglioramento delle condizioni di vita crearono un forte interesse verso l’area costiera. Nell’estate del 1868 anche il famoso compositore ungherese Franz Listz (1811-1886) scelse Grottammare per un breve periodo di riposo. Negli anni Cinquanta fu costruito il “Kursaal” diventando il locale da ballo tra i più ricercati della riviera adriatica. Qui si esibirono cantanti famosi come Mina, Claudio Villa, Edoardo Vianello, Lucio Battisti e tanti altri.

Grottammare è la casa natale dello scultore Pericle Fazzini (1913 – 1987) e di  papa Sisto V, al secolo Felice Perretti (1521-1590), al quale è dedicata la piazza principale, in cui si trova la Chiesa di San Giovanni Battista e il Teatro dell'Arancio, entrambi del Settecento, nella cui facciata è collocata la statua del papa.

Un messaggio di pace

Oggi è il grottammarese Carlo Gentili che con il suo murales intitolato “Contro tutti i fili spinati del mondo” ha messo in risalto questa località. La sua opera esprime un chiaro messaggio di pace ed è stata apprezzata anche dal principe Carlo d’Inghilterra.

preventivo immediato
0734.278024
0734.671500

da lunedì a domenica
09:00 - 19:00

 
Ricevi le nostre
offerte
Marche
informativa sulla privacy